a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 123




DRACULA CONTRO FRANKENSTEIN - recensione

Titolo: DRACULA CONTRO FRANKENSTEIN
Titolo originale: Dracula Contra Frankenstein
Regia: Jesus Franco
Interpreti: Howard Vernon, Dennis Price, MarĂ­a Francisca Gabaldon Serrer, Alberto Dalbes, Britt Nichols
Anno: 1972

Franco mette insieme i protagonisti dei romanzi di Stoker e della Shelley. Il risultato è gradevole, una curiosità da non perdere.

 

Howard Vernon (Il Diabolico Dottor Mabuse, 1960 di Fritz Lang) è il Conte Dracula,  risvegliato dal malvagio Dottor Frankenstein (un delirante Dennis Price), intenzionato a vendicarsi del genere umano poiché rifiutato sia come uomo che come scienziato. Interviene anche un licantropo (realizzato piuttosto male), mentre l’eroico Seward, come predettogli da una misteriosa veggente, avrà la meglio sui mostri.

 

Tanto lontano dai romanzi quanto vicino ai fumetti porno-horror di imminente distribuzione, questo bizzarro film riesce a divertire e a presentare situazioni insolite, grazie alla regia di un Jesús Franco ispirato e concentrato. Condito da belle musiche (probabilmente di recupero) firmate dal suo compositore di fiducia Daniel White e da Bruno Nicolai, è anche ben fotografato da José Climent (assistente operatore di Una Pistola Per Ringo, 1965 di Duccio Tessari). Franco riesce a far procedere una vicenda assurda giocando molto sull'atmosfera (pochissimi i dialoghi), finendo per rendere piacevole lo spettacolo (anche se in maniera assai bizzarra).

 

Il regista iberico farà ancora meglio con il sequel La Maledizione Di Frankenstein, 1973.



scritto da: Michael Wotruba


comments powered by Disqus