a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z 123




PULSE - recensione

Titolo: PULSE
Titolo originale: Pulse
Regia: Jim Sonzero
Interpreti: Kristen Bell, Ian Somerhalder, Christina Milian, Rick Gonzalez, Jonathan Tucker, Samm Levine, Octavia Spencer
Anno: 2006

Diciamolo: PULSE è girato molto bene, ma è il contenuto che non regge. Il film vorrebbe essere filosofico, ma a giocare a suo sfavore è la troppa superficialità di cui è infarcito. Nell'originale giapponese le morti non avevano nulla di spaventoso, qua invece si gioca con scene a effetto; scene che però risultano vuote e prive di significato.


In PULSE di Sonzero i fantasmi sono banalmente cattivi, mossi dalll'invidia per la vita che ne scatena i più sadici impulsi. Non servono a nulla le citazioni da Romero (“Quanta benzina manca?”), contribuiscono anzi a rendere il tutto ancora più presuntuoso e deprimente.
Alla fine rimane solo tanta noia e la percezione di un'occasione sprecata.

Jim Sonzero è un mero esecutore senza infamia né lode, anche se anni addietro si era fatto riconoscere per l'ottimo War Of The Angel.  Gli attori poi sono ordinari e non fanno nulla che riesca a stupire. In questo modo viene fuori un film piatto in cui, probabilmente, nessuno credeva fin dall'inizio.

 

Lasciate pure perdere.



scritto da: Andrea Lanza


comments powered by Disqus