Drive In
ESORCISMO DI EMILY ROSE (L')BARRACUDALAST HOUSE ON DEAD END STREETTERRA DIMENTICATA DAL TEMPO (LA)BLOB / FLUIDO MORTALENOPEORPHANAGE (THE)WAMPYRHEMOGLOBIN / CREATURE DALL'INFERNOFEAR OF RAINHALLOWEEN 2 / IL SIGNORE DELLA MORTEAMITYVILLE HORROR (THE)VAMPIRI AMANTIWICKER MAN (THE)THESE FINAL HOURSCASA (LA)


Quinto Potere
TRUE DETECTIVECONSTANTINEESPAI CONFINI DELLA REALTA'


Enoch
POSSESSIONSPEDIZIONE VERSO IL NIENTEAKUMETSUMONSTER PLANET


Underground
ULTIMO FARO (L')PROGETTO APENSAVI DI ESSERTI LIBERATA DI MEBLACKOUT


TULPA divide la Rete. E' polemica...

Quache giorno fa Fangoria aveva in qualche modo incoronato Zampaglione come il nuovo Re del giallo/horror all'italiana e indviduato in TULPA i segni inequivocabili del capolavoro.

 

A confermare l'impressione di Fangoria poi, c'era stato (secondo quanto detto dallo stesso Zampaglione nelle interviste rilasciate e dal comunicato inoltrato) "l'enorme successo" (testuale!), ottenuto al Frightfest di Londra il 25 agosto.

 

Ora, dopo che molti siti italiani hanno passato il comunicato stampa ufficiale pieno di lodi sperticate provenienti da Horror Channel, Daily Screen, Cinemaroll, Movie Talk, Hollywood News e anche IMDB, ecco che qualcuno inizia a sollevare qualche dubbio a riguardo.

 

Ghiaccionove ad esempio accusa tutti i siti italiani (e in particolar modo Horrormagazine) che hanno ribattuto il comunicato stampa, di essere dei "marchettari" e a riprova posta le recensioni che stroncano TULPA sotto ogni punto di vista (oltre a quelle che ne parlano così, così)! Le recensioni più feroci sono quelle dei siti Movieramblings, Screengeek e Thisisfakedy. Potete leggere brandelli tradotti delle stroncature nella pagina di Ghiaccionove linkata sopra.

 

Ma Ghiaccionove non è solo. A sollevare dubbi in Italia anche Thana Extreme Movies che sostiene di aver trovato due resoconti di italiani presenti alla proiezione del Frightfest e che questi, per quanto in modo piuttosto ambiguo, farebbero riferimento alle risate che TULPA avrebbe in realtà scatenato in sala: "la platea ride di gusto alle trovate geniali del film!" Stessi dubbi poi, anche per spettacoli2.0

 

Ora, non avendo visto il film naturamente non possiamo esprimerci a riguardo, ma condividiamo pienamente l'insensatezza di ribattere i comunicati senza un minimo di approccio critico. Da ormai troppo tempo infatti siamo abituati a prenderli totalmente per buoni e a dar credito a successi più millantati che reali. Questi comunicati sempre più spesso sono delle vere prese in giro nei confronti degli spettatori.


Di contro, va comunque detto che Ghiaccionove o Thana Extreme Movies non riescono a confutare realemente quanto dichiarato dal comunicato stampa di TULPA. Forse si sarà anche riso a crepapelle alla proiezione di TULPA, ma forse anche a molti in platea il film è piaciuto davvero. Del resto non sarebbe la prima volta che accade una cosa del genere.


Detto questo, ci sembra quindi che definire quella di Horrormagazine "marchetta imbarazzante", "sputo in faccia non solo ai propri lettori" e "chiodo piantato nella bara in cui da anni giace il cienema italiano" solo per aver riportato un comunicato senza segnalarlo, sia un po' esagerato. A noi francamente sembra un semplice "copia e incolla"


In ogni caso, gli articolI ve li abbiamo linkati. Ne leggerete delle belle. Fatevi la vostra opinione.

 

Riguardo a TULPA, il film è circolato davvero troppo poco, per sapere con certezza se i comunicati stampa in questione siano millantatori oppure no. Ma alla fine, lo sappiamo, certi bluff, come le bugie di cui sono figli, hanno spesso le gambe corte, a prescindere dalle "marchete" di siti e stampa specializzati. Basti pensare a Dracula3D.

 

Se TULPA sia davvero un capolavoro oppure no, probabilmente lo scopriremo molto presto.

 

Nel frattempo, di certo, non ci perderemo il sonno...

 

 

 

 

 



scritto da: Francesco Cortonesi, 01/09/2012


comments powered by Disqus