Drive In
POTERE DI SATANA (IL)NOTTE DEI SETTE ASSASSINII (LA)UOMO CHE FUGGÌ DAL FUTURO (L')DARK CITYHEADHUNTERGIALLO30 GIORNI DI BUIOINCUBO SULLA CITTÀ CONTAMINATACREEPING TERROR (THE)STATI DI ALLUCINAZIONECOLLINE HANNO GLI OCCHI (LE)HEMOGLOBIN / CREATURE DALL'INFERNOGRUDGE 2 (THE)ALLIGATORZONTARHALLOWEEN KILLER


Quinto Potere
INTO THE NIGHTTRUE DETECTIVEESPAQUARIUS


Enoch
CELLCANNIBAL CORPSE M/CINCUBO A SEIMILA METRIGALILEE


Underground
DEAD GIRL WALKINGHARD TO CONCENTRATEORACLEDESKTOP


"Into the Night" (recensione)!

La serie comincia nell’Aeroporto di Bruxelles dove facciamo la conoscenza dei personaggi che si imbarcheranno sul volo 21 della BE Airways, che sarà il setting principale per i sei episodi della prima stagione. Una donna che porta un’urna con le ceneri del marito, una giovane influencer russa, una badante e il suo anziano datore di lavoro affetto da Alzheimer, una madre che accompagna il figlioletto malato ad operarsi, un imprenditore “con molti progetti” non meglio definiti. Sono solo alcuni dei personaggi che si ritroveranno ben presto a dover convivere forzatamente sul volo di linea.

Nel frattempo un militare italiano, tale Terenzio Gallo, si aggira nervosamente per l’aeroporto, cercando un aereo sul quale imbarcarsi: non importa la destinazione, basta che il volo si diriga ad ovest. Quando scopre che non c’è posto su nessun aereo diretto a occidente, Terenzio decide di fare l’impensabile: mette fuori combattimento una guardia, le sottrae il fucile, e si imbarca all’ultimo secondo sul BE Airways 21. Sotto minaccia armata il pilota Mathieu sarà costretto a un dirottamento: il volo è diretto a est, verso Mosca, ma Terenzio gli ordina di invertire la rotta. Altrimenti, sostiene: “quando arriverà l’alba, moriremo tutti”.

 

 

Naturalmente, il primo episodio è all’insegna dei tentativi dell’equipaggio e dei passeggeri di fermare il folle terrorista, salvo scoprire ben presto che Terenzio, ufficiale della NATO, aveva scoperto l’apocalisse in arrivo: il Sole ha cominciato a emettere radiazioni letali che uccidono ogni forma di vita. L’unica speranza di salvezza è battere il terminatore e restare al riparo nel lato notturno del pianeta.

Con questa premessa terrificante comincia una tesissima corsa senza sosta per sfuggire ai raggi letali dell’astro. Ciascuno dei passeggeri serba segreti inquietanti, o una personalità solo apparentemente innocua, segreti che causeranno conflitti e metteranno a rischio la sopravvivenza dell’intero gruppo. La corsa a tappe tra un aeroporto e l’altro verrà minacciata dai pochi sopravvissuti a terra, disposti a tutto pur di guadagnarsi un posto sull’arca volante, dai problemi tecnici, dagli errori umani sempre dietro l’angolo e dai subdoli effetti della luce solare sulla stessa trama della materia...

 

 

Il ritmo della serie è incalzante, veloce, mai noioso. I personaggi sono variegati e hanno tutti un loro sviluppo soddisfacente, ed essendo quasi tutti residenti a Bruxelles durante la trama verranno fuori  tra di loro connessioni inattese.

Il nemico principale, prima ancora dell’astro divenuto di colpo ostile, è la natura della specie umana: diffidente, razzista ed egoista. I personaggi lotteranno per mantenere una sembianza di società democratica a bordo dell’aeromobile, per non finire sotto lo stivale di coloro che, dinanzi alla fine del mondo, si scoprono animati da tendenze dittatoriali.

 

 

Into the Night è la prima serie belga originale a trovare il proprio posto nella scuderia Netflix. Il cast è composto da attori che interpretano personaggi di nazionalità corrispondente (belgi, francesi, turchi, russi, tedeschi, ecc.). Terenzio Gallo è interpretato dall’italiano Stefano Cassetti. 



scritto da: Luca Guiso, 07/05/2020


comments powered by Disqus