Drive In
BEHIND THE MASK / VITA DI UN SERIAL KILLERCALDO CORPO DI FEMMINA (UN)CASA SULLA SCOGLIERA (LA)ATOM / IL MOSTRO DELLA GALASSIAJU ONQUEL MOTEL VICINO ALLA PALUDEIDENTITÀKILLER SHREWS (THE)FRANKENSTEIN E I MOSTRI DELL'INFERNOCOLLEZIONISTA DI OCCHI (IL)HEREDITARYLADY IN THE WATERHALLOWEEN / LA NOTTE DELLE STREGHEIT FOLLOWSEVOCAZIONE (L') / THE CONJURINGCASA DEL DIAVOLO (LA)


Quinto Potere
AQUARIUSDEXTERUNDER THE DOMEDEAD SET


Enoch
SCHIAVI DELL'INFERNONOTTE BUIA, NIENTE STELLEBAOHRAGAZZE VIVE


Underground
PROGETTO APICCOLI IMPREVISTICARILLONAMPUTAZIONE (L')


Col prossimo numero, il 193, terminerà il fumetto The Walking Dead

Appena l'abbiamo letta, ci è sembrata una clamorosa bufala. Quale fumettista chiuderebbe una serie col numero 193, rinunciando a raggiungere il 200? E poi, si parla di un'opera del livello di The Walking Dead, apprezzata in tutto il mondo, che va avanti da oltre 15 anni; non un semplice "fumetto con gli zombie" ma "Il fumetto sugli zombie, per eccellenza"; una serie che ha sempre avuto il coraggio di rinnovarsi, di abbandonare personaggi e ambientazioni conosciute per portare il lettore verso l'ignoto, verso il mai-visto-prima... (Se conoscete solo il telefilm che ne è stato tratto da AMC fidatevi di quello che vi diciamo: il fumetto ha una qualità assolutamente superiore, siamo proprio su un altro pianeta).

 

 

Non sembrava una bufala. Volete dei link che confermavano la news? Ecco qui per esempio alcuni siti.

 

 

Noi di Filmhorror.com siamo stati indubbiamente rattristati dalla notizia, ma abbiamo pensato che sul destino e sulla forma di un'opera, alla fine, debba decidere solo l'autore. Se dunque Kirkman ha davvero preso questa sua decisione, noi la rispettiamo. 

Guardiamo al lato positivo della questione: meglio una serie che chiude al momento giusto, mantenendo sempre un alto livello, di una che viene portata avanti senza voglia né convinzione. 

 

 

Queste le parole di Robert Kirkman, riportate dai siti che abbiamo consultato e linkato qua sopra:

“Sono sconvolto anch' io. Mancherà a me tanto quanto mancherà a voi, e forse di più. Mi spezza il cuore dover portare a termine questa storia, ma dobbiamo andare avanti. Amo questo mondo infinitamente ma non posso permettermi di portare avanti così tanto la storia, rischiando di snaturarla.
Spero capirete. 
Spero che tu, caro lettore, sappia quanto ho apprezzato quello che hai fatto per me. Ho raccontato la mia storia esattamente come ho voluto, per 193 numeri, e finirà esattamente come ho voluto, senza interferenze o pressioni. È qualcosa di raro, e non sarebbe stato possibile senza l’incredibile supporto che voi lettori avete sempre dato. 
Grazie mille.”

 

 

Edit: sui social qualcuno fa notare che sul sito di Image sono visibili le cover dei numeri 194 e 195. Chi ha ragione, dunque? È davvero una bufala? Appena ne sapremo di più vi informeremo.

 

 

Aggiornamento:  pare proprio che la notizia della fine del fumetto sia vera: qui, qui e qui.

Questo il comunicato stampa ufficiale della Saldapress.

 

 

Fonte: newsarama



scritto da: El Muerto, 02/07/2019


comments powered by Disqus