Drive In
ORPHANAGE (THE)CANNIBAL HOLOCAUSTESSI VIVONOHALLOWEEN / LA NOTTE DELLE STREGHE28 SETTIMANE DOPOEOLOMEA / LA SIRENA DELLE STELLEAUDITIONHEADHUNTEROMBRE DAL PASSATOBATTLESHIPDEADGIRLQUARTO TIPO (IL)CASA (LA)HOLE (THE)CARTAIO (IL)NURSIE


Quinto Potere
REVENANTS (LES)THE STRAINDEXTERUNDER THE DOME


Enoch
IMAGICAGALILEESANGUE E PLUSVALOREGROSSO GUAIO IN PAOLO SARPI


Underground
E.N.D.ORACLEPRESENZEHALLWAY


LA LUNGA MARCIA di Stephen King: prime notizie sul film!

Il grande George Romero era intenzionato a dirigerlo nel 1988. Anche Frank Darabont ci aveva fatto un pensiero. Ecco finalmente la notizia: La lunga marcia, uno dei migliori romanzi del Re, nonché il primo in assoluto che ha scritto, diventerà un film.

 

 

Il regista è già stato scelto: si tratta di James Vanderbilt (sceneggiatore tra l'altro di Zodiac e The Amazing Spiderman). Riuscirà a girare una degna trasposizione del capolavoro kinghiano?

 

 

Darabont aveva dichiarato, ai tempi, che voleva ricavarne un film "dal costo contenuto, weird, esistenzialista". Ecco, questa ci sembra una giusta premessa su cui lavorare. Detto tra noi, non ci dispiacerebbe nemmeno di trovare dietro la macchina da presa uno dei registi che si sono cimentati da poco con trasposizini delle opere di King: stiamo parlando di Mike Flanagan (Il gioco di Gerald) e, ancora meglio, Zak Hilditch (1922). 

Una cosa è certa: Vanderbilt, accettando, ha avuto un discreto coraggio.

Incrociamo le dita!

 

 

Curiosità: in Svezia si tiene ogni anno una gara che segue le stesse regole della Marcia, ovviamente senza eliminazione fisica di chi rimane indietro. Ecco qui un breve documentario, in svedese. Qui una scena che secondo noi potrebbe stare benissimo nel film.

 

 

Fonte: Wikipedia



scritto da: Andrea Berneschi, 28/04/2018


comments powered by Disqus