Drive In
HALLOWEEN / THE BEGINNINGSESSO NERORISVEGLIO DEL DINOSAURO (IL)MALEDIZIONE DELLA MOSCA (LA)WAMPYRINCUBO SULLA CITTÀ CONTAMINATABLOOD FEASTLUNA DI SANGUEGIARDINO DELLE TORTURE (IL)DEMONE SOTTO LA PELLE (IL)GRETA LA DONNA BESTIAM / IL MOSTRO DI DUSSELDORFALLA DERIVASPLITRE-ANIMATORCREEPSHOW 2


Quinto Potere
THE FOLLOWINGUNDER THE DOMESOPRAVVISSUTI ( I )AQUARIUS


Enoch
AMERICAN VAMPIRE - THE LONG ROAD TO HELLCANNIBAL CORPSE M/CCISTERNA (LA)LA NOTTE CHE UCCISI JIM MORRISON


Underground
COPERTA (LA)AMPUTAZIONE (L')RISVEGLIORACLE


Inizia oggi la seconda stagione di THE HANDMAID'S TALE!

Ci ha emozionato, ci ha tenuto col fiato sospeso, si è rivelata la migliore serie televisiva del 2017. Da oggi, 25 Aprile 2018, potremo ritrovare dove li abbiamo lasciati June Osford/Difred, il comandante Waterford, Serena Joy, Luke, Moira e Emily: la seconda stagione di The Handmaid's Tale, composta da tredici episodi, verrà infatti trasmesse da Hulu a partire da oggi fino all'11 Luglio.

 

 

Basata sul libro cult di Margaret Atwood Il racconto dell'ancella (1985) la serie è ambientata in una società futura, la Repubblica di Gilead, dove i diritti civili sono stati aboliti, e le donne in particolare vengono trattate come schiave o come puri strumenti di riproduzione. Alcune di loro, tuttavia, non si arrendono... 

 

 

Molti sono i punti di forza, dalla qualità assoluta della regia, alla presenza di ottimi attori, all'equilibrio con cui affronta storie durissime e rappresenta scene atroci. Il maggiore pregio di The Handmaid's Tale, probabilmente, è che (a differenza di molti prodotti di intrattenimento esteticamente gradevoli ma a ben guardare basati sul nulla), ha al suo centro tematiche di grande attualità, valori e disvalori che tutti i giorni si combattono nelle nostre strade e dentro alle nostre case. Gli americani sul libro della Atwood tengono corsi nei college, in Italia, prima della serie Tv, era praticamente sconosciuto.

Imperdibile!

 

 

Dimenticavo: il trailer della seconda stagione è questo.



scritto da: Andrea Berneschi, 25/04/2018


comments powered by Disqus