Drive In
MIMESISAMERICAN CRIMEUNDER THE SILVER LAKEHELLRAISERALIEN 3CAMPING DEL TERROREMORTI E SEPOLTIREST STOPEXORCISMO NEGRO SPETTRI DEL CAPITANO CLEGG (GLI)BEGOTTENGIOCO DI GERALD (IL)DEATH TUNNEL / LA MALEDIZIONERAGAZZA CHE SAPEVA TROPPO (LA)MASSACRO DELLA GUYANA (IL)VIAGGIATORI DEL TEMPO


Quinto Potere
INTO THE NIGHTDEXTERTHE STRAINBEM: IL MOSTRO UMANO


Enoch
IO VENIA PIEN D'ANGOSCIA A RIMIRARTIAPOCALYPSERACCONTI, VOLUME 1L'ISTITUTO


Underground
HALLWAYZOMBIES & CIGARETTESHARD TO CONCENTRATEGOCCIA (LA)


Il lato oscuro del Fantasy: DRAGONERO

Segnaliamo con questa news l'interessante venatura horror che sta emergendo albo dopo albo nella serie bonelliana DRAGONERO, creata da LUCA ENOCH (GEA, LILITH) e STEFANO VIETTI (NATHAN NEVER). Le storie sono ambientate in uno scenario fantasy; visto che si parla di un prodotto della SERGIO BONELLI EDITORE, gli ingredienti sono molto più ricchi e complessi di quanto si aspetterebbe un profano. Per chiarirsi: non è una volgarizzazione di TOLKIEN; altrettanto importante è l'influenza del CONAN di HOWARD, dell'opera di GEORGE R.R. MARTIN nonché di H.P. LOVECRAFT. Il protagonista IAN ARANILL è uno "scout imperiale" che possiede molti tratti in comune con i migliori eroi e antieroi della casa editrice milanese (ZAGOR, MAGICO VENTO, DAMPYR in primis) e che si trova ad affrontare ghoul, giganti, mannari, streghe, in uno scenario che può assumere colori molto cupi.

Occhio a DRAGONERO, dunque! Consigliamo a ogni appassionato di horror (e di crossover tra l'horror e gli altri generi) di comprarne almeno un numero di prova (magari il n.8, attualmente in edicola). 

 

Fonte: Sergio Bonelli Editore



scritto da: EL MUERTO, 13/01/2014


comments powered by Disqus