Drive In
ISOLA MISTERIOSA (L')E TU VIVRAI NEL TERRORE! / L'ALDILĂ€INVASION (THE)JASON VA ALL'INFERNOPIANETA ERRANTE (IL)CURSE  / LA FATTORIA MALEDETTA (THE)HALLOWEEN / THE BEGINNINGSLAUGHTERED VOMIT DOLLSFIGLIE DI DRACULA (LE)VOLO SU MARTEA CENA COL VAMPIROZODIACVENDETTA DEL DOTTOR K (LA)DOOMALMOST BLUEUNSAID / SOTTO SILENZIO (THE)


Quinto Potere
UNDER THE DOMETRUE DETECTIVEESPTHE STRAIN


Enoch
IMAGICAAMERICAN VAMPIRE - THE LONG ROAD TO HELLTUTTE LE STORIE DI FRAKENSTEINSANGUE E PLUSVALORE


Underground
BLACK SHADOWSRISVEGLIRANCORE FATALEZOMBIES & CIGARETTES


LEVIATHAN: un documentario per Hellraiser!

Non poteva non succedere. La moda del documentario ha ormai contagiato anche l'orrore. Del resto, lo sappiamo, in testa alla top five dei generi che hanno trionfato negli ultimi dieci anni probabilmente c'è proprio il documentario accompagnato sul gradino più alto del podio dal suo figlio beffardo: il mockumentary.

 

LEVIATHAN THE STORY OF HELLRAISER & HELLBOUND: HELLRAISER II sarà un documentario classico, che ripercorrerà la storia della produzione del film, dalla nascita dell’idea alla formazione della fanbase che ha reso immortale il franchise.

 

L'intenzione, stando a quanto hanno dichiarato gli autori, è quella di mostrare agli spettatori le competenze tecniche, l’idea creativa, il simbolismo e l’eredità di questi film. Ampio spazio sarà dedicato a Clive Barker, analizzando le origini della sua visione e le fonti di ispirazione che hanno contribuito alla nascita di Hellraiser.

 

Ok, l'idea non è male, anche se a nostro modo di vedere è sicuramente pensata principalmente per gli appassionati della saga e non sarà facile vederlo sbarcare in Italia come invece è successo a Room 237 che da noi è arrivato con un'edizione di tutto rispetto nella collana Real Cinema di Feltrinelli.

 

In ogni caso, staremo a vedere.

 

Per il momento sulla fonte trovate la pagina facebook che contiene tutte le info necessarie per seguire il progetto.

 

FONTE: Leviathan pagina facebook.



scritto da: Conte Alucard, 02/01/2014


comments powered by Disqus