Drive In
AMERICAN CRIMEFREEZE ME20000 LEGHE SOTTO I MARIBUIO OMEGAHEMOGLOBIN / CREATURE DALL'INFERNODENTIST (THE)WICKER MAN (THE)CACCIATORE DI VAMPIRI (IL)BAGLIORI NEL BUIOPACIFIC RIMSUSPIRIARESPIRO DEL DIAVOLO (IL)MESSENGERS (THE)NOTTE DEI PIPISTRELLI (LA)PULSEE TANTA PAURA


Quinto Potere
REVENANTS (LES)AI CONFINI DELLA REALTA'UNDER THE DOMEHAMMER HOUSE OF HORROR


Enoch
NECRONIRICONL'ISTITUTOKILLER DEL GREEN RIVER (IL)OMBRE E SANGUE


Underground
E.N.D.SEGNALE (IL)PORCELAIN RISINGPENSAVI DI ESSERTI LIBERATA DI ME


I grandi dell'horror italiano tornano nella serie THE BOOK!

THE BOOK: THE ITALIAN MASTERS RETURN è un progetto simile a quello che sta alla base di MASTERS OF HORROR e FEAR ITSELF. Scelta una rosa di registi (nel caso di MASTERS OF HORROR, ad esempio, si parla di autori del calibro di Tobe Hooper, Joe Dante, John Landis, John Carpenter, Takashi Miike, nonché del nostro Dario Argento, che partecipò con due episodi niente male), si lascia libero ognuno di loro di girare un breve film horror, della durata più o meno della puntata di una serie TV.

 

Sono già stati diffusi i nomi dei registi coinvolti in THE BOOK: Lamberto Bava, Antonio Bido, Enzo G. Castellari, Luigi Cozzi, Alberto De Martino, Ruggero Deodato, Aldo Lado, Umberto Lenzi, Edoardo Margheriti, Sergio Martino, Sergio Stivaletti e Tonino Valeri. Le sceneggiature saranno firmate da Dardano Sacchetti; alle colonne sonore lavoreranno anche Claudio Simonetti e i Goblin.

 

Gli episodi che comporranno la serie avranno un tema in comune: ognuno degli autori dovrà raccontare la sua visione personale di Roma.

 

Mai come in questi giorni sembra che l'horror italiano stia per risorgere dalla tomba in cui molti lo credevano seppellito. Si moltiplicano le iniziative, i progetti a livello internazionale, rinascono riviste storiche... Con questa serie, a portare preziosa linfa vitale alla creatura saranno le sue radici più profonde nel cinema di genere nostrano.

 

Questo è il sanguigno trailer dell'opera.

 

Fonte:  Bad Taste



scritto da: EL MUERTO, 28/11/2013


comments powered by Disqus