Drive In
GRUDGE 2 (THE)ROTTWEILERA DOPPIA FACCIAVENERDÌ 13 / INCUBO A MANHATTANBATTLESHIPDEAD SNOWQUEL MOTEL VICINO ALLA PALUDEVACANCY 2: L'INIZIONELLA RETE DEL SERIAL KILLERCASA (LA)BRIDE OF THE MONSTERSONNAMBULI (I)NUN (THE)EVOCAZIONE (L') / THE CONJURINGDARK SKIES - OSCURE PRESENZETHESE FINAL HOURS


Quinto Potere
DEAD SETTRUE DETECTIVEAI CONFINI DELLA REALTA'UNDER THE DOME


Enoch
INCUBO A SEIMILA METRIMALEDIZIONE FATALESCHIAVI DELL'INFERNONIGHTCRAWLERS


Underground
STITCHESPICCOLI IMPREVISTISEGNALE (IL)NATURA MORTA


DAMPYR speciale n.9: dall'Islanda all'Inferno!

Lo speciale numero 9 di DAMPYR (in edicola) entusiasmerà i lettori fedeli alla serie bonelliana, ma potrebbe rivelarsi anche una buona porta d'accesso per chi abbia voglia di penetrare nell'universo del cacciatore di vampiri, o semplicemente avvicinarcisi un po'. Le 176 pagine da cui si compone l'albo sono sceneggiate da Mauro Boselli (il principale ideatore della serie) e disegnate da Paolo Bacilieri, uno dei più grandi maestri contemporanei del fumetto italiano.

 

L'azione inizia in Islanda, dove il vescovo di Reykjavik è stato rapito da alcuni agenti dell'Inferno. Per salvarlo, Harlan e soci dovranno iscriversi ai corsi della Scuola Nera e seguire le cruente lezioni dei demoniaci professori...

 

Gran parte del fascino di questa serie (al contrario di quello che avviene in DYLAN DOG) è dovuto alla sua serrata continuity, all'ambientazione ricca e articolata, ai riferimenti profondi al folklore e alla storia (dell'Europa, ma non solo). Semplificando al massimo, due sono i fili conduttori delle storie.  Nel primo, la Terra è uno dei tanti campi di battaglia in cui avviene il conflitto tra gli AMESHA (identificati dalla nostra cultura come angeli) e quelli dell'ALTRA PARTE (esseri demoniaci), due superpotenze multidimensionali. Come all'epoca della guerra fredda, tra l'uno e l'altro degli schieramenti ci sono posizioni intermedie, avvengono tradimenti e passaggi di fronte. Harlan Draka, il protagonista, si è schierato con gli Amesha, ma ha alcuni amici anche tra gli agenti dell'Inferno (si rifugge intelligentemente da ogni manicheismo). Il secondo fil rouge riguarda i Maestri della Notte: questi supervampiri, millenni fa, si sono spostati dalla loro dimensione verso la nostra, eleggendola a nuovo terreno di caccia. Sono pressoché immortali;  l'unica cosa che li può uccidere è il sangue del frutto di un loro accoppiamento con un'umana... come appunto Harlan Draka, il Dampyr.

Fonte:  SERGIO BONELLI EDITORE



scritto da: EL MUERTO, 22/10/2013


comments powered by Disqus