Drive In
BATTLESHIPSCHOCK / TRANSFERT SUSPENCE HYPNOSWORLD WAR ZSLITHERBUIO OMEGAPIANETA DEGLI UOMINI SPENTI (IL)ASTOUNDING  SHE-MONSTER (THE)PARANORMAL ACTIVITYISOLA MISTERIOSA (L')VENERDÌ 13 / IL TERRORE CONTINUASILKGATTI ROSSI IN UN LABIRINTO DI VETROBOIA SCARLATTO (IL)HAMILTONS (THE)HOSTEL 2RE-ANIMATOR 2


Quinto Potere
AL NUOVO GUSTO DI CILIEGIASOPRAVVISSUTI ( I )INTO THE NIGHTCONSTANTINE


Enoch
LA NOTTE CHE UCCISI JIM MORRISONCADAVERE SQUISITOMR. TORSOAPOCALYPSE


Underground
RANCORE FATALEHARD TO CONCENTRATEULTIMO FARO (L')PRESENZE


ADDIO DYLAN DOG! Bentornato Dylan Dog! news e info sul nuovo corso dell'indagatore dell'incubo...

Era nell'aria da un po' e il momento è adesso giunto. DYLAN DOG, l'indagatore dell'incubo, il più amato tra i fumetti italici dell'orrore è pronto per la rivoluzione. A prendere in mano la situazione, dopo l'evidente calo fatto registrare dal fumetto in questi ultimi anni, sarà Roberto Recchioni. che in un intervista rilasciata ai tipi di Lettera43.it preannuncia. "Il nostro obiettivo è riportare Dylan a essere un personaggio che vive nel presente, che ne incarna lo spirito degli anni e che racconta il nostro mondo di oggi. Lo scopo di questa operazione di rilancio non è meramente commerciale, ma creativo!"

 

A quanto pare ci sarà inoltre meno spazio al "buonismo" e una sorta di ritorno all'esistenzialismo nel tentativo di restituire al personaggio la dimensione che lo aveva caratterizzato ai tempi delle indimenticabili storie di Sclavi. Vedremo comunque queste trasformazioni a partire dal numero 325 anche se la "fase due" inizierà definitivamente a ottobre 2014!

 

Difficle dar torto a Recchioni, d'altronde il fatto che DYLAN DOG si fosse "snaturato" con gli anni era una cosa che i fan della prima ora ripetevano come un mantra ormai da una decade.

 

L'intervista completa a Recchioni la trovate cliccando come sempre nella nostra Fonte. Noi nel frattempo non possiamo negare di esser curiosi e di voler presto vedere dove gli sceneggiatori andranno a parare...

 

FONTE: Lettera43.it

 

 

 


 




scritto da: Conte Alucard, 20/09/2013


comments powered by Disqus